Comune di Castelfranco Emilia - piazza della Vittoria 8 - 41013 Castelfranco Emilia (MO) - Call Center 059 959 211
Benvenuto nel nel portale della Città di Castelfranco Emilia - clicca per andare alla home page Benvenuto nel nel portale della Città di Castelfranco Emilia - clicca per andare alla home page
motore di ricerca

Sanità

Sede 

Via Circondaria Sud, 20

Orari di apertura al pubblico 

martedì dalle ore 8,30 alle ore 12,30

E-mail 

casa@comune.castelfranco-emilia.mo.it

sanita@comune.castelfranco-emilia.mo.it

Telefono 

059 959205

Responsabile

dott.ssa Zini Elena

 

 

L’UFFICIO GESTISCE:

 

 1.  Rilascio di autorizzazioni al funzionamento strutture sanitarie

 

 Normativa di riferimento: DGR 327/04 – DGR 2520/04 – determinazione R.E.R. 14526/05

 

 L'autorizzazione al funzionamento riguarda tutte le strutture pubbliche e private che erogano servizi sanitari. Prevede il possesso di requisiti - strutturali,  impiantistici, di attrezzature - che attengono tipicamente alla destinazione sanitaria di una struttura.

L'autorizzazione viene rilasciata dal sindaco del Comune in cui ha sede la struttura, a seguito di istruttoria di una apposita Commissione dell'Azienda sanitaria locale di riferimento (Commissione legge regionale 34/98).

 

2.   Rilascio e  revisione di patenti di abilitazione all’uso dei gas tossici

 

Presso il Servizio di Igiene Pubblica dell’Azienda USL di Bologna Città, via Gramsci n°.12, la Commissione di cui all’art. 32 del R.D. 9.1.1927 n°. 147 che approva il Regolamento speciale per l’impiego dei gas tossici, tiene  la SESSIONE  PRIMAVERILE (Aprile-Maggio) E  AUTUNNALE d’esame (Ottobre - Dicembre)  per il conseguimento dell’abilitazione all’impiego dei gas tossici.

 

Gli aspiranti ai detti esami, residenti a Castelfranco Emilia e che abbiano compiuto il 18° anno di età, devono presentare  presso l’Istituzione  per la gestione dei Servizi Sociali - Ufficio  Sanità – del Comune di Castelfranco Emilia - via Circondaria Sud, 20 -  entro e non oltre il  termine indicato di volta in volta nell’apposito avviso,  domanda di ammissione secondo il modulo disponibile presso l’ufficio medesimo  redatto su carta legale da Euro 14,62 

 

Alla domanda dovranno inoltre essere allegati i seguenti documenti:

  •  due fotografie formato tessera uguali, di data recente e firmate dall’interessato, di cui una deve essere autenticata ai sensi di legge.

Gli esami verteranno sui programmi specificati nell’allegato 2 del R.D. 9.1.1927 n°.147.

 

In particolare il candidato dovrà dimostrare di possedere una sufficiente conoscenza delle modalità relative alla manipolazione ed utilizzazione dei gas tossici nonché delle norme cautelative, con speciale riguardo all’impiego di maschere e di altri mezzi di protezione.

 

La prova di esame verterà  anche sul regolamento di cui al R.D. 9.1.1927 n°.147.

 

3. Segnalazioni Inconvenienti  in materia igienico-sanitaria e veterinaria finalizzati al rispetto al Regolamento d’igiene e vigenti normative 
  sanitarie
 

 

 

Ordinanza  mixomatosi coniglio

 

Conferimento al servizio pubblico di rifiuti contenenti amianto

 

 

Recupero gatti incidentati sul territorio comunale ex Legge n. 120 del 29 luglio 2010 e Circolare del Ministero della Salute del 4 Agosto 2010 e recupero cani vaganti o feriti

 

Il Comune di Castelfranco Emilia garantisce il servizio di reperibilità e recupero 24 H e primo soccorso a gatti rinvenuti incidentati sul territorio comunale.
Il servizio è affidato a Caleidos Cooperativa sociale onlus
Per segnalazione di gatti incidentati:

Polizia municipale : in orario d'ufficio contattare il numero 059/921220

 in orario extra-ufficio o notturno contattare il numero 348/8003886

Locale tenenza dei carabinieri: contattare il numero 059/926124

In alternativa è possibile contattare anche il numero di pubblica utilità 112

 

I medesimi contatti telefonici possono essere utilizzati anche per segnalazioni di cani vaganti o cani incidentati ( per cani vaganti o incidentati rif. convenzione vigente con il Comune di Modena per il servizio di gestione del canile intercomunale di Modena e per attività veterinarie non istituzionali)

 

#Basta poco e ci guadagni in salute

La Regione Emilia Romagna ha lanciato la campagna "#bastapoco e ci guadagni in salute" per promuovere l'attività fisica tra i cittadini. La campagna è collegata alla Mappa della Salute  un sito regionale che segnala in modo georeferenziato le opportunità di attività fisica che si svolgono in rete con le Aziende Usl.

 

Risultato
  • 3
(2202 valutazioni)


Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2014